giovedì 28 ottobre 2010

Alcune collane

Ecco alcune collane che ho realizzato tempo fa con la pasta di mais.
Alla prima le ho voluto dare un aria un po' etnica. Il fiore è realizzato con l'impasto già colorato di nero, e ho cercato di dare successivamente un effetto a rilievo.




La seconda è più elegante, abbellita con dei piccoli swarovski. Il colore anche in questo caso è stato dato a fine cottura, un colore che amo molto.





La terza collana è decisamente più casual, la bambolina è stata creata senza l'uso di stampi. E' una versione in miniatura delle altre bamboline che realizzo.




Le caratteristiche che adoro di questo materiale sono la malleabilità e l'inalterabilità nel tempo.
In questi giorni ho lavoricchiato infatti, sono in cantiere vari lavoretti , che non vedo l'ora di finirli e mostrarveli, tra cui anche una calda sciarpetta, una nuova idea.

bacioni baciotti

Marica

martedì 26 ottobre 2010

La porcellana di Limoges



La porcellana Limoges è conosciuta in tutto il mondo per la particolare eleganza dei suoi lavori e dei materiali. La lavorazione di questo prezioso materiale è d'antica tradizione a Limoges, lunga oltre tre secoli. Nacque nel 1771. La casa della Royal Limoges è una delle più antiche della città nella lavorazione della porcellana. ecco il loro sito ufficiale: Royal-Limoges












Personalmente trovo questa ceramica molto speciale, si sposa benissimo con lo Shabby Chic e il vintage.
Possiedo alcuni pezzi tutti acquistati nei mercatini di antiquariato, che amo visitare spesso, specialmente nel periodo Natalizio dove trovo dei pezzi unici, dei veri bijoux.^^



Baci baci
Marica

lunedì 25 ottobre 2010

Stafetta dell'amicizia !!!



Che bella sorpresa stamattina, era già pronto un nuovo post, ma ho preferito dedicare il post di oggi alla cara e dolce Francy di Atmosfere Incantate. Ho ricevuto il premio della stafetta dell'amicizia, un modo per conoscerci meglio.
Bisogna pubblicare il logo e rispondere a 8 domande:

1 Quando da piccoli vi veniva chiesto cosa volete fare da grandi, cosa rispondevate?
Volevo fare la modella!^^
2 Quali erano i vostri cartoni animati preferiti?
Candy Candy, Georgy, Bell e Sebastien.
3 Quali erano i vostri giochi preferiti?
Giocare con animaletti alla fattoria.
4 Quale è stato il più bel compleanno e perchè?
I miei vent'anni perchè ero anche realizzata lavorativamente.
5 Quali sono le cose che volevate fare e non avete mai fatto?
Avere coraggio di prendere l'aereo e visitare la meravigliosa Provenza!
6 Quale stata la prima passione sportiva e non?
Ballo e aerobica
7 Quale è stato il vostro primo idolo musicale?
U2
8 Quale è stata la cosa più bella ed eventualmente ricevuta da Babbo natale, Gesù bambino, Santa Lucia?
Una moto elettrica , perchè ero un maschiaccio!!!

Adesso come di regola giro la staffetta ad altre dodici blogghine :

Rosa di Pink
Maddy di Charity Drops
Sarah di Shabby Chic Interiors
Francy di Atmosfere Incantate
Graciellas di Grasiellas^^
Rosa di Shabby e Dintorni
Marina Spada di Unica Come Te
Cecilia di Artcraft
Martina di Le cose di Martina
Sonia di Ortensie e Mughetti
Silvia di In casa di Silvia
Cinzia di Pistacchio e Nocciola
Gilda di Sweet Sweet Home
Lorella di LorDiAvalon

Mi dispiace per le altre ma ci sarà sicuramente un 'altra occasione!!!



Un bacione e buon inizio settimana a tutte^^

venerdì 22 ottobre 2010

Le Maquillage

Dopo tanta storia , oggi vi propongo qualcosa di molto più soft e femminile.



Non vi avevo ancora raccontato del mio passato da truccatrice in un centro estetico. Le mie clienti erano donne di tutte le età. Eseguivo trucchi personalizzati per serate speciali, eventi, e per deliziose sposine. Oggi non esistono più regole ferree riguardo gli abbinamenti cromatici.






Vorrei quindi dare semplicemente  delle linee guida, che ognuna può adattare alla propria personalità.
Capelli biondi ( tonalità come il bronzo. il rame,l'oro,il verde scuro ed il marrone )
Capelli neri o castani ( tonalità accese come il fucsia, il blu ed il violetto)
Capelli rossi ( tonalità calde come il bronzo, il mattone, il verde scuro )
Mi piacciono le donne che si curano enfatizzando i propri lineamenti, ma anche quelle donne che senza trucco sanno essere uqualmente accattivanti.



Vi auguro un buon weekend!!!
 baci
Marica

mercoledì 20 ottobre 2010

L'orologio a Cucù

E' originario della foresta nera, nel sud della Germania e Schonach ne è il principale centro di produzione. Qui è presente l'orologio a Cucù più grande del mondo, fatto interamente a mano nel 1981 dal mastro orologiaio Josef Dold, che ha impiegato ben 3 anni per completare il suo straordinario lavoro.



E' un 'oggetto molto originale che ricorda la tipica casa di montagna.
Mi affascina per la sua minuziosa lavorazione, con il suo caratteristico movimento trasmette una certa tranquillità e spensieratezza, oltre al suo caratteristico suono...









Dalle mie parti non se ne trovano, a meno che non si ordinano per cifre esorbitanti. Sicuramente se ne trovano, dozzinali di fabbricazione cinese con costo accessibili, ma in meteriale plastico e certamente non da collezione.

Allora...cucù...

bacini

Marica

lunedì 18 ottobre 2010

Le Mannequin

Oggi vi voglio parlare del manichino.





La versione più diffusa è quella francese, le mannequin, la più comunemente utilizzata. L'utilizzo attuale dei manichini sembra risalire alla seconda metà dell'800. Le figure erano ottenute da cera, cartapesta o legno, ed imbottite per dar loro forma. Con il passare del tempo il manichino è cambiato, per riflettere gli ideali di bellezza, dal semplice manichino degli anni '40, alle bambole sorridenti del dopoquerra.
Io ne possedio uno acquistato a Mons in Belgio che ricorda tipicamente gli anni passati e uno più piccolo acquistato grezzo, e poi successivamente dipinto con la tecnica del decoupage.
Eccoli qui:


Conosco molta gente che ama i manichini collezzionandoli in varie misure, materiali e colori.







Buon inizio settimana

Marica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...