giovedì 23 settembre 2010

"Vado a incipriarmi il naso"


Quante volte abbiamo sentito dire questa frase?
Mi ricorda un piccolo mondo antico, di quando questa frase era sussurrata, un mondo ormai sbiadito come le vecchie foto che assumono le tonalità seppia.
Sicuramente nacque come un banale gesto quotidioano, ma nei secoli divenne simbolo di uno stile di vita.
La cipria non è nata in Francia ma ha origini che si perdono nell'alba della storia. La parola stessa "Cipria" deriva da Cipro, l'isola  che era consacrata a Venere  dai suoi abitanti.
La diffusione della cipria in Europa è molto probabilmente dovuta a una donna italiana, Caterina De' Medici che in occasione delle sue nozze con Enrico II D'Orleans, re di Francia nel '500, diffuse l'uso di questo cosmetico nella Francia bene dell'epoca.

Anche gli uomini usavano incipriarsi le gote, divenendo più pallidi e distinguendosi così dai popolani, più coloriti.
Come al solito noi italiani siamo stati sempre un po' più delicati perchè le nostre ciprie avevano profumazioni più tenui e meno invadenti di quelle francesi più persistenti e decise.

Alla fine dell'800 le industrie lanciarono ciprie più economiche e compatte allargandone così l'uso anche nei ceti popolari e facendo comparire i primi portacipria e le prime confezioni da borsetta.
Dalla fine degli '60, con la rivoluzione culturale nella donna prevale il senso della bellezza interiore e orpelli vari come la cipria, cadono in disuso.
Ora si può dire che le ciprie o perlomeno le loro confezioni sono diventati soltanto oggetti da collezione.

Allora vado a mettermi un po' di cipria sul naso. :)

Marica


21 commenti:

  1. Ciao Marika, io adoro il color cipria, quando posso lo inserisco volentieri nelle mie creazioni di bijoux: lo trovo elegante, fine ed affascinante...senza tempo, eterno!
    Un caro saluto e complimenti per questo post dal gusto molto chic e retrò!

    RispondiElimina
  2. Im impalpabile velo di cipria a fine trucco lo fa durare di più e dà un effetto migliore, quando mi trucco "per bene" lo faccio anch'io.
    Baci
    Rosa

    RispondiElimina
  3. Io sinceramente nn la uso...pero' lo ritengo senz'altro un cosmetico molto sensuale e raffinato!!!
    Ho ricambiato volentieri inserendomi tra i tuoi sostenitori,
    ti auguro una serena giornata.
    Mela.

    RispondiElimina
  4. Io la uso in inverno!
    Questo post è interessantissimo e mi ha ispirato per un post che spero di fare prossimamente...
    Buona giornata!
    (ti ho risposto sul mio blog)

    ^_^

    RispondiElimina
  5. Cara Marika, ho approfittato dell'ispirazione di questo tuo post per crearne uno: se vuoi andare a vederlo c'è anche una sospresa x te.
    Bacioni.

    RispondiElimina
  6. ciao, ma pensa un pò che storia. ... adesso ti saluto perchè devo andare ... ad incipriarmi il naso.
    a presto

    RispondiElimina
  7. Ciao marica bellissimo post complimenti, quelle francesi probabilmente di ciprie erano piu' forti perche' dovevano coprire i cattivi profumini, visto che non si lavavano, meglio noi alla fine, ciao grazie interessanti anche le immagini, baci rosa

    RispondiElimina
  8. Ciao Marichina , la cipria la uso d'inverno quando voglio essere al top. Mi piacerebbe trovare le vecchie confezioni, ma non ne ho mai scovata una.
    Ciao bambolina incipriata
    G

    RispondiElimina
  9. Ciao, pupattolina !!!!!!!!!!!!
    Io sono generalmente un tipino "acqua e sapone", faccio uso (MOOOOOOOOOOOOlto blando) di cosmetici solo in ricorrenze particolari...
    ...ma AMO tutto ciò che è "color cipria !!!!!!!!

    Bacetti, fatìna !!!!!!!!!!!

    Maddy

    RispondiElimina
  10. Ciao Marica, è un piacere conoscerti!!
    Ti seguo volentieri anch'io, kiss

    RispondiElimina
  11. ...sono stata distratta da Aury...desidero aggiungere che ho ammirato la tua casetta sia da Sarah che sulla rivista...S T R E P I T O S A!!! A PRESTISS

    RispondiElimina
  12. Ciao Anna , che bello finalmente ci conosciamo !!!
    Grazie per il bellissimo complimento .)

    Un bacione grandissimo , Marica

    RispondiElimina
  13. Ciao a tutte, sono felice che il mio post vi sia piacito !!!


    Vi abbraccio.)

    Marica

    RispondiElimina
  14. Ciao Marica!
    Grazie per essere diventata mia sostenitrice, io già l'ho fatto ieri eh eh eh..
    Già, la cipria evoca tempi passati, pensare che adesso per essere al TOP bisogna essere abbronzati, una volta invece era proprio il contrario....
    Baci e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  15. ciao come va? tutto bene? buon proseguimento di serata e buona cena, maddy e' andat ancora ll'ikea a prendere postazione pc...baci

    RispondiElimina
  16. Marica, Proprio un bel post. Complimenti ancora per la casa.Un bacione

    RispondiElimina
  17. ciao Francesca , buona serata a te .)

    Baci a presto


    Marica

    RispondiElimina
  18. Ciao Rosettina bella , va un pò così e così.Buona serata cara mia .)


    Marica

    RispondiElimina
  19. ciao Linda , grazie ancora un bacione ^_^

    Marica

    RispondiElimina
  20. Ciao Marica,
    Complimenti per il post!!!
    e per la scelta di queste immagini d'epoca!!
    un bacione <3
    Daniela DREAM SHABBY CHIC

    RispondiElimina
  21. Ciao, cucciolina mia! Che succede?

    Un bacio, serena notte...

    La tua Maddy

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...