venerdì 1 ottobre 2010

Il mio amato jeans

Al contrario della credenza comune i blue jeans non sono di origine americana ma italiana.
Il nome denim jeans deriva dalla particolare tintura blu proveniente da Nimes in Francia che i genovesi usavano per colorare il cotone.
La tela blu di Genova (blue de Genes) sbarca in america nell'Ottocento e solo nel 1856 Levi Strauss inizia la produzione industriale, confezionando pantaloni per minatori, operai e cercatori d'oro.
Da quel momento il jeans è sempre stato presente nella storia moderna fino ai giorni nostri.
Il jeans è diventato simbolo di abbigliamento informale e quotidiano usato da tutti senza distinzione di età sesso o estrazione sociale.
Il jeans può avere vari trattamenti di finisaggio, come lavaggio in acqua (effetto lavato), con pietra pomice (effetto stone washed), con cloro (effetto delavè o bleached).




Furono il simbolo della cultura del tempo libero degli anni '30 e negli anni '50 si diffusero al massimo tra i giovani grazie soprattutto al rock'n roll.
Nel mio armadio non può mai mancare il beneamato jeans (pantaloni, vestitini e gonne).
E voi avete jeans nel vostro armadio?

Jeans eh!...non scheletri.
Sono curiosissima.


A presto Marica


30 commenti:

  1. Li ho, li ho! Peccato che non ci entro più dentro e devo comprarne un altro di taglia maggiore! Sob....
    Comunque è un capo intramontabile che deve il suo successo alla comodità e alla libertà di movimento che concede. Penso che sarà intramontabile per sempre.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Ciao,bentrovata ! Io ci vivo in yeans,se non ci fossero bisognerebbe correre ad inventarli !
    I tuoi suggerimenti per i 2 siti shabby...:UNA CHICCA !!! Buone giornate RO'

    RispondiElimina
  3. Ciao Marica, se ho jeans??? Ne ho di tutti i modelli: lunghi, corti, gonne, scuri, chiari, slavati, rotti.... alcuni li ho messi talmente tante volte che sono da buttare.. ma non ho il coraggio!!! Buon fine settimana! Yle

    RispondiElimina
  4. Ciao Marica, eeeee quanti ricordi.....
    data la mia età il top del top erano i mitici ROY ROGER realizzati esclusivamente da uomo, a sigaretta.
    Poi molto dopo i jeans a zampa da elefante....
    Il massimo era indossare i ROY con le CLARC - scarpe alte alla caviglia, basse, scamosciate blu scuro.
    Nel mio caso sopra a tutto c'era il grembiulone nero della scuola ( 2°/ 3°Ist. Magistrale) ... ed in seconda la mia ostinazione (nonostante i richiami delle insegnati, suore) a vestirmi così mi è costata 2 materie a settembre!!!!

    Ciaooooo

    RispondiElimina
  5. Ciao Marica! bè di jeans anch'io ne possiedo diversi anche se ho i miei preferiti che indosso da anni. cmq ho letto giorni fà che un team di esperti di denim hanno realizzato dei jeans che più sulla taglia tengono conto delle curve femminili così che una sia piccola e tondetta o alta e secca non troveranno difficoltà a trovare il tanto amato jeans! Baci

    RispondiElimina
  6. ciao Marica, interessante il post di oggi e attualissimo, anch'io ne ho di tutti i tipi e fogge, guai senza, sono comodissimi e sono affezionata a tutti anche quelli vecchi, carinissima la poltroncina, grazie a presto bacioni buon pranzo rosa

    RispondiElimina
  7. Piacere di conoscerti, grazie mille della tua visita.Ma che bel blog che hai, le foto d'epoca sono veramente bellissime, mi sa tanto che me ne salvo qualcuna, possooo!!!!
    Un salutone buon fine settimana.
    Nadia

    RispondiElimina
  8. Ciao care , a quanto pare il jeans ha riscosso tanto successo.)

    Lorella , hai ragione il jeans è intramontabile!

    Roberta , grazie di essere passata, sei gentilissima!

    Daniela l'importante fare quello che si desidera ,al diavolo le suore !

    Marcella grazie per il prezioso consiglio

    Rosettina bella ,ci credo che ne hai tanti con quel fisico!

    Nadia , certo che puoi !!!

    Buon fine settimana a tutte ...)

    Marica

    RispondiElimina
  9. Ciao, luce dei miei occhi !!!!!!!!
    Eh, il jeans, indumento versatile x eccellenza...
    ...come farne a meno?
    Lo adoro, più che altro pantaloni e borse...
    ...capienti e morbide!!!!!!!!
    E sì che nasce come indumento da lavoro...
    ...incredibile, vero?

    Bacini, paperotta mia!!!!!!

    Maddy

    RispondiElimina
  10. Ne ho tantissimi ma, ahimè, l'estate ha portato qualche chiletto in più ed ora stringono un po'.

    Cecilia

    RispondiElimina
  11. Maddyna tesoro , come stai?

    Tantissimi bacioni per te^_^

    la tua Marichina

    Ciao cara Cecilia ,anche a me stringono un pò .(

    A presto baci

    Marica

    RispondiElimina
  12. Ciao Marichina, una volta li portavo a zampa adesso preferisco quelli a sigaretta, stretti che poi diventano sempre larghi,non so perche'... ciao buona serata a tutte a presto baci rosa.)

    RispondiElimina
  13. ciao marica, finalmente vedo il tuo blog! bellissimo! mi sono registrata tra i sostenitori, se ti và sostieni anche tu il mio blog! ciao a presto! ;)

    RispondiElimina
  14. Maricas, non potrei vivere senza jeans, li abbandono solo in piena estate.
    Sai che si propri brava ?
    Un baciottone stella
    G

    RispondiElimina
  15. Ciao Damaride, che piacere averti tra i miei sostenitori!

    Baci a presto.)


    Ciao Graciellas, grazie peri tuoi complimenti, mi rendi tanto felice^_^

    Marica

    RispondiElimina
  16. Ciao carissima, complimenti per le tue deliziose creazioni e grazie di cuore della gentilissima visita, un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  17. Certo che li ho, e li uso molto spesso! Non sapevo che la tela avesse origini italiane!!!
    Buon weekend cara! Un bacione
    Francy

    RispondiElimina
  18. Buonanotte angioletto, riposa bene!!!

    Baciobacio!!!

    Maddy

    RispondiElimina
  19. Non tramonteranno mai, sono comodi, sportivi, ma possono essere anche molto eleganti, li adoro!
    Buona domenica
    Rosa

    RispondiElimina
  20. Ciao cara!Ma si può fare a meno dei jeans???!!!
    Certo che no!!!E' stata davvero una delle belle invenzioni italiane.
    Baci,baci da Raffa e buon w.e.

    RispondiElimina
  21. Arrivooooooooooooooo !!!
    Buon w.e. a tutte ^_^


    Un bacione


    Marica

    RispondiElimina
  22. Ciao Maricas buon week end a te, grazie baci a presto.)

    RispondiElimina
  23. Complimenti per il blog, carinissimo!!!

    RispondiElimina
  24. I jeans e chi non ne ha uno, penso solo il Papa ahahah!!!!!

    RispondiElimina
  25. Anch'io amo molto la stoffa ieans, anche se nell'armadio ho solo un paio di pantaloni e una gonna. Diciamo che al momento mi bastano e quando li indosso mi danno sempre un senso di libertà e di voglia di andare. Ciaooo pia

    RispondiElimina
  26. Ciao bambolotta,
    come stai, tutto ok questo sabato?
    Io son tornata da poco, un pò a fettine...
    ...sbrigo un paio di cosucce e vado a nanna!!!!

    Serena notte, a domani!

    Smack !!!!!!!!

    Maddy

    RispondiElimina
  27. ciao anche io adoro il jeans. Tra le foto che hai postato quella che preferisco è quella della poltrona rivestita. favolosa.
    a presto

    RispondiElimina
  28. Ciao Marichì, bella di Maddy !!!!!!!!!!
    Dove sei finita?!?!?
    (Scherzo...fai bene a sparire e sùggere tutto il nettare possibile al weekend !!!!
    Bacio bacio e buona cenetta a te e Pierre... )

    Maddy !

    RispondiElimina
  29. Ciao Marica,sono Sonia di ortensie&mughetti,ho visto il commento che hai lasciato e sono venuta a conoscerti e.....sorpresa...vedo che anche tu ami lavorare con la pasta di mais,mi sà tanto che ti terrò d'occhio!! Bello il tuo blog,le fotografie della boutique dei dolci e biscotti sono bellissime!Ti portano proprio in un altro mondo!Verrò ancora senz'altro a trovarti,a presto Sonia.

    RispondiElimina
  30. Buonanotte bambolina bella !!!!
    ( Wow, splendida nuova foto! )

    Maddy

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...